Pizza in padella

4.3 / 5 ( 12 voti )
Pizza in padella
Riproduci video
Preparazione: 15 Minuti
Cottura: 15 minuti
Porzioni: 4 pizze tonde da 22 cm di diametro
Difficoltà: Facile
Costo: Molto economico
Cucina: Italiana
Categoria: Pizza
Stima Calorie: Kcal 150 per 100 g

La ricetta della pizza in padella

 

La pizza ti piace tantissimo e fino ad oggi l’hai cotta sempre in forno. Esiste un metodo diverso ed altrettanto valido per cucinarla ed è quello di usare la padella! Proprio così, oggi imparerai a  cucinare un’ottima pizza usando il fornello, una padella ed un coperchio, il forno resta spento!

Per fare la pizza in padella questa ricetta è l’ideale perchè l’ho studiata appositamente per una cottura in padella ma puoi usarla anche per la cottura classica in forno, con teglia o pietra refrattaria e la puoi farcire come più ti piace.

Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

Ingredienti

Farina tipo 0 500 g

Acqua 400 ml

Lievito di birra secco 2 g

Sale 10 g

Zucchero 1 cucchiaino

Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Sugo di pomodoro 200 g

Provola a fettine sottili 200g

Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio

Origano essiccato un pizzico

Strumenti

Padella antiaderente da 22 cm di diametro

1 coperchio per la padella

Prepariamo insieme la pizza senza forno

setaccio la farina

Setaccia in una ciotola 500 g di farina tipo 0 per pizza e focaccia.

Aggiungi 2 g di lievito di birra disidratato ed un cucchiaino di zucchero, mescola per amalgamare gli ingredienti.

aggiungo il lievito

Incorpora 400 ml di acqua aggiungendola all’impasto in due volte e mescola con un cucchiaio per farla assorbire.

impasto

Quando l’acqua sarà stata assorbita dalla farina allora aggiungi 10 g di sale e continua a lavorare, come ultimo ingrediente incorpora due cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Lavora la pizza in ciotola fino a che il panetto sarà diventato omogeneo, a questo punto procediamo con le pieghe per dare la giusta consistenza.

faccio le pieghe

Lavorando sempre in ciotola solleva i lembi del panetto dalla parte esterna e ripiegali verso il centro, procedi ripiegando così per 4 o 5 volte.

capovolgo il panetto

Capovolgi il panetto per mantenere la parte piegata in basso e copri con della pellicola, lascia riposare per una ventina di minuti poi procedi con un secondo giro di pieghe.

lascio riposare

Dopo il secondo giro di pieghe lascia riposare ancora per una ventina di minuti infine fai un terzo giro di pieghe, capovolgi il panetto copri con pellicola e lascia riposare in luogo riparato fino a raddoppio.

Questa quantità di lievito serviranno circa tre ore di riposo.

formatura dei panetti

A raddoppio versa l’impasto su di una spianatoia infarinata e stacca 4 panetti da circa 230 g ciascuno, rimbocca i lembi al centro, capovolgi ed pirla la pallina per arrotondarla.

lascio riposare i panetti

I panetti appena formati devono riposare  ancora per 1 ora coperti con un canovaccio o chiusi in una scatola per lievitazione pizza.

allargo il panetto

Trascorso il tempo di riposo stendiamo le pizze tonde una per volta.

Infarina una spianatoia preferibilmente con abbondante farina di semola, poggia la pallina ed allargala usando i polpastrelli delle dita partendo dal centro verso i bordi, ruotando il panetto per allargarlo e spingere all’esterno le bolle della lievitazione.

In questo modo avrai a fine cottura un bel cornicione come in pizzeria.

sistemo in padella calda

Metti a scaldare sul fornello una padella antiaderente, scuoti la pizza dall’eccesso di farina e sistemala all’interno della padella calda.

 

sistemo in padella

Con questa ricetta la pizza in padella va cotta 5 minuti per lato con il coperchio, la vedrai subito gonfiare e vedrai formarsi le bolle in cottura.

capovolgo la pizza in padella

Trascorsi i 5 minuti a fuoco vivace sarà diventata dorata nella parte inferiore, capovolgila e lasciala in cottura ancora per 5 minuti.

condisco con sugo e provola

Mescola 200 ml di sugo di pomodoro con 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva ed un pizzico di origano.

Capovolgi di nuovo la pizza in padella e condiscila aggiungendo anche la provola a fettine, cuoci con il coperchio per qualche minuto fino a vederla fusa.

Pizza in padella

La pizza in padella è pronta, completa con una fogliolina di basilico ed un filo di olio extravergine d’oliva a piacere…buon appetito!!!

Scritto da

I miei consigli

Se non hai il lievito di birra disidratato puoi usare il lievito di birra fresco sciolto in poca acqua, ti basta moltiplicare per 3 la dose del secco. 

Con questo impasto otterrai 4 panetti da circa 230 g ciascuno

Altre ricette per te

Pizza in padella
Pizza

Pizza in padella

Preparazione: 15 Minuti Cottura: 15 minuti Porzioni: 4 pizze tonde da 22

insalata di patate
Antipasti

Insalata di patate

Preparazione: 10 Minuti Cottura: 20 minuti Porzioni: 1 porzione per 3 persone

Croissant di carne
Antipasti

Croissant di carne

Preparazione: 15 Minuti Cottura: 15 minuti Porzioni: 16 pezzi per 4 persone

Pasta con salsiccia
Primi

Pasta con salsiccia

Preparazione: 10 Minuti Cottura: 15 minuti Porzioni: 1 porzione per 2 persone